Crea sito

Non c’è problema

Apr 09

Non c’è problema

Alle ore 9,30 si presenta nell’ambulatorio per gli ECG da sforzo una signora bionda, con capelli corti, alta, con vestiti aderenti e tacchi alti. Appare spigliata e a suo agio, tranquilla e allegra. Io, come sempre, quando devo fare scoprire tutto il torace a una signora, come è necessario per un esame del genere, sono invece un po’ imbarazzato. Quando...

Read More

Una sola possibilità

Apr 04

Una sola possibilità

Vivere è una gymkhana, una gara a ostacoli, un incontro di kendo all’ultimo sangue. Si esce di casa in punta di piedi cercando di non pestare i cristalli che coprono i nostri percorsi. Ci si muove tra impegni e le cose naturali del vivere, circospetti, atterriti, con il terrore di sbagliare. Un errore e possiamo perdere tutto! Ogni gesto, ogni occhiata, qualsiasi...

Read More

Morire perché si mangia troppo

Apr 01

Morire perché si mangia troppo

Non è assurdo? Questo pellicano non è morto di fame, ma perché ha lo stomaco pieno! Certo non sono pesci e crostacei ad averglielo riempito, purtroppo, ma tanti piccoli particolari di plastica che lui ha trovato appetitosi. In mare se no trovano tantissimi. L’uomo, un po’ per distrazione e molto per volontà, scarica tonnellate di rifiuti plastici in mare. Questi...

Read More

La grande anima

Mar 19

La grande anima

Il nostro mondo fa schifo! Ma è sostanzialmente sbagliato dire che il nostro mondo fa schifo. Il mondo, di per sé, va più che bene. Il mondo, il nostro pianeta, è come un organismo vivente completo. Come tutti gli esseri viventi tende all’equilibrio. Come gli altri organismi ha una grande anima che armonizza il tutto. Se ha ferite o perdite di “tessuto” da un...

Read More

Sweet child o’mine

Feb 11

Sweet child o’mine

L’ultima immagine che ho di te sono i tuoi occhi che annegano nelle lacrime. “Va bene. Va bene, amore. Tutto quello che vuoi”. Vado piano in auto mentre la radio inizia a trasmettere “Sweet Child o’Mine” e penso a come cercavi di trattenerle. “La vita è fatta così. A volte va bene, a volte va male”. Rapidissimi i miei pensieri volano indietro nel tempo e altrettanto...

Read More

Due caffè, prego

Gen 25

Due caffè, prego

Il tempo fugge tra le dita delle mani, la mia corteccia si assottiglia. Come prendere grandi decisioni? Devo vivere o lavorare? Devo piacere o piacermi? Devo essere comprensibile e giudizioso o spontaneo? Il tempo non basta mai, mi ritrovo esausto alla fermata e non sono davvero quello che penso di essere. “Ma noi siamo la palla con cui gioca il buffone, il...

Read More

Che asino!

Gen 11

Che asino!

Sicuramente l’uomo ha dato i nomi agli animali pensando a qualche caratteristica prettamente umana, nel farlo! Ancora crediamo di essere i padroni del Mondo solo perchè siamo più cattivi e violenti delle altre specie animali, ma siamo solo degli asini! Questa foto parla chiaro.   Ricordo che questa sezione del blog: “Di certo non è stato il...

Read More