Crea sito

IO, il polemizzatore

Buongiorno a tutti.

Io sono Dennis.

Ho una certa età e questo non mi ha portato saggezza, ma sempre più l’incazzatura facile.

Sono un Bastian Contrario fin dalla nascita, non mi va mai bene niente.

Mi trovo a disagio in qualsiasi situazione, in particolare in questa, considerata unica possibile,  società.

Sono un polemico, sempre.

Trovo in qualsiasi cosa, in qualsiasi argomento, sempre qualcosa che non mi va bene.

Mi chiamo da solo “Il Polemizzatore”, il vero e unico polemizzatore; gli altri, famosi, sono feccia.  Non faccio polemiche fine a se stesse, sono in grado di proporre delle alternative.

Forse un giorno farò una rubrica con questo nome.

Di ciò che faccio non mi va bene nulla, di come vivo nemmeno. Su questo però non trovo alternative, almeno per ora.

Non sono comunque uno di quelli che brontola sempre ma non fa mai niente, nel senso che se vivessi in una società diversa, con persone serie e divertenti, cioè dei Compagnoni Allegri ma con un piede per terra, io sarei più che disposto e disponibile a lavorare sodo per costruire una Comunità decente, dove VIVERE sarebbe possibile, in modo sereno.

In questa, considerata erroneamente unica, società non c’è spazio per nessuno.

E’ solo un Circo Sperimentale per multimiliardari, per arroganti e prepotenti che giocano a Monopoli.

Non sono uno scrittore, non sono un giornalista, non sono un opinionista, non sono fortunatamente famoso.

Non sono nemmeno un infermiere, anche se è il mestiere che faccio da più di vent’anni, dopo averne provati tanti e tanti altri.

Scrivo perché mi piace, anche se non sono particolarmente capace.

Scrivo perché è uno sfogo.

Scrivo a mia futura memoria di cose che ho pensato, inventato, visto, giudicato, commentato, immaginato o che mi hanno colpito.

Non me ne frega niente se qualcuno mi legge.

Non mi piacciono i commenti negativi e offensivi alle cose che dico.

Quindi potete astenervi.

Continuerò così, come sempre, in questo viaggio solitario ma altamente terapeutico.

“Au revoir” viaggiatori del nulla.

Dennis